31 cose di libri/3: il kit da fiera

IMG_20141203_160725~2

Cose che ho davvero nel mio kit da fiera:

  • caricabatterie
  • carta/penne/forbici
  • agenda e quadernetti vari
  • salviette rinfrescanti/deodorante
  • gomme da masticare/caramelle per la gola
  • pochette con i trucchi
  • lenti a contatto di ricambio/collirio
  • snack a caso che poi non mangio mai
  • acqua

Cose che vorrei davvero nel mio kit da fiera:

  • pasti in pillole tipo quelli degli astronauti
  • un altro paio di piedi
  • flebo al gusto caffeina
  • nebulizzatori che spruzzano acqua termale
  • massaggiatore shiatsu
  • amaca
  • maestro zen
  • visagista delle dive
  • un superpotere che immobilizza la vescica
  • corde vocali di ricambio
  • suggeritore invisibile che mi ricorda chi è chi senza sbagliare mai
  • controfigura per scappare ogni tanto a vedere un incontro/comprare dei libri
  • carrello bar che recapita cocktail dopo le 18
  • risponditore automatico che spiega a tutti dov’è il bagno
  • elisir di giovinezza per andare a tutte le feste e aprire lo stand la mattina dopo dormendo solo due ore (senza avere nemmeno le occhiaie)

Da domani a lunedì 8 mi trasferisco al Palazzo dei Congressi di Roma per Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria.

Io faccio la suggeritrice di libri belli allo stand E10. (Qui gli appuntamenti minimum fax.)

2 Commenti

Lascia un commento