l'anno del sì

L’anno del sì

Questo per me è l’anno del sì: in questi mesi ho fatto cose che mai avrei immaginato, cose che prima allontanavo con tutte le forze.⁣

Tornare sul blog, organizzare un gruppo di lettura, presentare un libro, spedire una newsletter personale, tenere un diario pubblico, parlare, mettere la faccia sui social e condividere cosa leggo e cosa mi piace: per me sono tutte cose nuove e le vivo un po’ come tante piccole rivelazioni.⁣

In questi anni mi sono sempre nascosta e ho usato come scusa la mancanza di tempo per non dare mai respiro alle idee: ho liste lunghissime di desideri che ho lasciato a invecchiare nei quaderni.⁣

Tra non molto questa pausa maternità finirà e tornerò nel mondo degli adulti.

Penso che sarà tutto diverso: è già stato diverso raccontare il mio lavoro alle due classi di Roma e Napoli che ho incontrato, quando per qualche ora è stato come riemergere con occhi nuovi da un’altra dimensione.⁣

In questi mesi ho imparato che se ho il coraggio di prendermi i miei spazi e di divertirmi a rendere reali i miei piccoli sogni matti, poi tutto il resto va un po’ meglio.

Non lo voglio dimenticare.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.